Home / Economia / Come investire in borsa

Come investire in borsa

Investire in Borsa non è un gioco, è una cosa seria, per questo motivo si deve condurre utilizzando gli strumenti giusti. Non si tratta di un investimento difficile, ma bisogna farlo con serietà e determinazione, studiando un po’. L’aspetto da valutare quando si parla di investire in Borsa è la piattaforma di investimento. Ne esistono diverse. Tra queste va segnalata Plus500, che dà la possibilità di un investimento sicuro, con un team online che dà assistenza per ogni esigenza. È l’ideale per gli aspiranti trader, cioè coloro che vogliono operare in Borsa. C’è poi una soluzione che permette di guadagnare in Borsa in modo automatico con i segnali di trading. Si tratta di 24option. In pratica bisogna aprire un conto in questo caso e ricevere così gratuitamente i segnali di trading, che indicano le possibilità di investimento. Oltre a questi ci sono anche le new entry ovvero le criptovalute come ci spiega questa guida completa su http://economiaonline.net/criptovalute/guadagnare-con-le-criptovalute-guida-completa

Cosa significa investire in Borsa

Investire in Borsa significa riuscire ad ottenere un profitto dalle oscillazioni delle quotazioni in Borsa. In origine significava comprare azioni di società quotate. Ma questo tipo di investimento andava inteso solo a lunghissimo termine ed essere soggetti all’andamento del mercato, per cui se la persona che aveva comprato vedeva scendere le zioni, perdeva senza la possibilità di recuperare. Adesso è cambiato tutto con la nascita degli strumenti derivati, si tratta di strumenti che si negoziano online. In pratica, in questo caso, è necessario stabilire qual è la direzione che avrà il prezzo dell’azione in Borsa, cioè se aumenterà o diminuirà. Se si riesce a fare delle previsioni corrette, a prescindere dal trend del mercato, si può guadagnare. Proprio per questo si è determinato il successo del trading online.

Investire online

Oggi si può investire online attraverso le piattaforme di trading CDF, che danno la possibilità agli utenti di investire ogni giorno online. Per farlo, è necessario aprire un conto trading online, valutare poi attentamente i titoli tenendo in considerazione il proprio money management e il rapporto di rischio/rendimento. E ancora: creare il proprio portafoglio di titoli e valutare l’andamento del mercato. Da quando c’è la possibilità di investire direttamente dal proprio pc, tutto è diventato più semplice: le migliori piattaforme di trading sono gratuite e regolamentate da Consob, ciò rende l’operazione sicura e affidabile.

Come investire in Borsa in modo sicuro

È necessario seguire degli step. La prima cosa da fare è scegliere il broker, poi eseguire la registrazione sui migliori broker, scegliere se iniziare con un conto demo o un conto reale, entrambi gratuiti. A questo punto si potrà giocare in Borsa senza pagare commissioni o costi. È chiaro che bisogna prepararsi un po’ prima di eseguire ogni step. Soprattutto nella scelta della piattaforma di trading che deve essere di elevata qualità e autorizzata da Consob. Evitare e mai investire su piattaforme che applicano commissioni. Altra regola: non scegliere piattaforme collegate alle banche italiane, ma scegliere quelle indipendenti e in particolare quelle di trading per derivati, come opzioni binarie e CFD, che offrono una migliore garanzia.

Check Also

investire in borsa

Investire in Borsa: come, quando e perché conviene puntare sulle azioni

Come, quando e perché conviene puntare sulle azioni? Ovverosia, come, quando e perché investire in …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *